Piantiamo un seme e le nostre idee daranno frutto.

Inaugurazione Golf Indoor ottobre 2004 Ecco il ritornello che mi accompagna nell’altalena della Vita: “Nulla accade se prima non lo immagini”. Molte persone hanno buone idee e vorrebbero vederle realizzate subito. No! Capisco il piacere e l’appagamento  nel poter gustare il frutto di un progetto che abbiamo avviato, ma ancor più mi affascina sapere che le cose in cui credo camminano oltre me, senza bisogno di me. Dicembre 2011, eccomi…

Semplici parole alla base di grandi traguardi!

“Grazie Ivan perché so che ci credi. Anch’io!”. Poche parole, scritte da Antonio Di Pietro sul piccolo foglio bianco all’interno dell’agendina 1999 del Senato della Repubblica. Ero idealmente a fianco di Di Pietro sin dai tempi di Mani Pulite. L’anno prima ero coinvolto nell’avventura di Italia dei Valori alle Europee 1999; avevo dato tutto me stesso per contribuire all’elezione di Antonio al Parlamento Europeo. Può darsi che io sia uno…

Di fronte alla diversita’

Con Enza e bimbi eravamo in vacanza, ma non è questo il tema. Ecco tra noi un intruso, un cucciolo con la bocca larga, le grandi orecchie, con tanti peli e la pelle scura. Sorrido ora, mentre collego il pianto di paura di Andrea e lo sguardo diffidente di Simona, con l’atteggiamento di repulsione che molti hanno di fronte all’estraneo, allo sconosciuto, all’extracomunitario, al “diverso”. Come sarebbe tutto più facile, quanti…

Una maschera per sorridere e per vivere

Carnevale! Chi non ha mai festeggiato questo momento dell’anno, chi non si è mai messo una maschera per divertirsi in compagnia di amici? Io l’ho fatto tante volte organizzando feste e coinvolgendomi, assieme a Enza (qui nella veste di “mamy”), in serate ricche di contagiosa allegria. Altro tipo di maschera è quella che, lontani dal carnevale, ognuno di noi mette nella vita di ogni giorno per dimostrarsi diversi da ciò…

Contare su se stessi, con l’aiuto delle persone care

Nelle giornate di forma avvertivo il piacere di sentire i tifosi urlare “forza campione”, ma allo stesso tempo capivo che quel giorno ero io a fare la differenza sui pedali. Poco umilmente: quando stavo bene non avevo bisogno di alcuno! Dopo ogni vittoria, molte persone attorno a me! Bello sentirsi al centro dei tifosi e beneficiare della loro adulazione. Poi c’erano i periodi no! Quei momenti in cui nulla funziona,…

Sport: scuola di vita!

A mani alzate sul traguardo! Qui a Renate Brianza, come altre volte nella mia carriera, eccomi passare per primo sul traguardo.  Ma il successo è solo l’ultimo atto di un percorso fatto di preparazione, di allenamenti, di sacrifici, di rinuncie. Il successo è il premio finale per chi sa affrontare con coraggio le sfide, per chi sa accettare con umiltà le sconfitte, per chi sa perseverare avendo chiaro in testa…

1976: la storia d’amore comincia.

Era il tempo delle scampagnate con gli amici,  dei plaid e dei mangiadischi (che inghiottivano 45 giri in vinile). Era il tempo in cui ci si divertiva con poco ed  era il tempo…  degli innamoramenti. Eccomi sui prati della Roncola, lo ricordo ancora oggi, con altre coppie di amici e la ragazza che sarebbe diventata mia moglie e nel tempo, compagna di vita!  Ricordo la serata in casa di un…

Mettersi nelle scarpe degli altri!

  Gli altri siamo noi, recita una bellissima canzone di Umberto Tozzi. Quante volte ho guardato questa foto: io a 4 anni con in mano questo zoccolo. Cosa ci vedevo? Forse la consapevolezza che non si può vivere la propria esistenza pensando solo a se stessi? Forse l’intuizione che solo mettendomi nelle scarpe degli altri e indossando i loro panni, provando a fare un po’ di strada con loro, mi avrebbe…

Semplicemente nasco!

6 ottobre 1958: nasco in quel di Palazzago BG. Ogni anno mio padre mi racconta la storia di quella piovosa mattina d’ottobre: di lui che era al roccolo e passavano tante “cesene” (uccelli migratori in bergamasco “is-ciere”) e di mia zia che era corsa a chiamarlo perché stava nascendo il primogenito, in casa, sotto lo sguardo esperto dell’ostetrica. E i racconti di mia zia Maria che, insieme a quelli di altri zii, mi hanno…